Amazon recluta giovani laureati
sabato 03 ottobre 2015
Tutti gli uomini (e le donne) di Amazon. Il colosso del commercio elettronico con sede centrale a Seattle, nello stato di Washington, negli Usa, reclutagiovani e brillanti professionisti e ragazzi freschi di laurea. Per offrire loro, rispettivamente, contratti e chance di formazione con vista sul posto. 

Diverse le figure professionali necessarie al momento. A Milano servono con urgenza financial analyst, planning analyst, account manager, start-up account manager, learning manager, systems engineer, online marketing specialist, recruiter ed executive assistants. Nella sede di Cagliari la chiamata riguarda soprattutto specialisti di customer service, mentre in quella di Castel San Giovanni (a due passi da Piacenza), spazio a learning manager e maintenance manager. 

Tutti i candidati devono conoscere molto bene l’inglese e i principali strumenti informatici, avere grandi motivazioni, serietà, affidabilità e passione per l’e-commerce. 

Per chi si è appena laureato, invece, sono a disposizione diverse opportunità di stage. Tutti retribuiti e con buone possibilità di trasformarsi in veri e propri posti di lavoro: «Nel 2014 – concludono dall’azienda statunitense –  il 60 per cento degli stagisti è stato inserito in azienda con contratto a tempo indeterminato, a fine percorso formativo. Inoltre, ogni anno impieghiamo un buon numero di lavoratori stagionali per soddisfare la crescita della domanda nei periodi di picco, come ad esempio il Natale». 

Chi vuole candidarsi alle posizioni aperte, in Italia e in tutto il resto del pianeta, deve cliccare sulla pagina dedicata alle selezioni di personale. Per ulteriori informazioni sull’azienda, invece, ci sono il sito internet ufficiale, la pagina Facebook e la pagina Linkedin.