Vivere il territorio
venerd́ 21 settembre 2012

Nell’ambito di un progetto regionale per le sottoreti dei PAAS (punti di accesso assistito a servizi e a Internet), il Comune di Livorno, insieme ad altri cinque Comuni toscani (Prato, Massa, Carrara, Piombino e Campiglia M.ma) ha realizzato, in collaborazione con associazioni di volontariato e di promozione sociale che gestiscono altrettanti paas sui loro territori, un portale con il dichiarato scopo di agevolare l’accesso alle informazioni sui servizi offerti dalle amministrazioni pubbliche e private. Com’è è noto, navigare sui nostri siti pubblici (e non solo) non è sempre facile. Spesso ci si trova a doversi misurare in un complicato gioco di scatole cinesi che non raggiunge sempre i risultati attesi.

Per questo i progettisti e le Associazioni coinvolte nel progetto hanno lavorato un anno con pazienza a raccogliere i dati e organizzare i percorsi di ingresso il più diretto possibile ai siti contenenti le informazioni pratiche e ricorrenti nella vita quotidiana (salute, lavoro, casa, servizi al cittadino in generale). Inoltre il sito vuol essere anche un luogo virtuale di incontro per far conoscere le proprie iniziative associative e non, in una logica di scambio e di condivisione, nel reciproco arricchimento. L’invito quindi è a provarlo e a utilizzarlo, contribuendo alla sua crescita con proposte e nuove idee.

Il sito è: www.vivereilterritorio.net.